Relazione d’amore: 10 consigli per viverla bene

Home » Relazione d’amore: 10 consigli per viverla bene

Vivere una relazione d’amore sana e felice è uno dei desideri più profondi di ognuno di noi. Mente chi dice il contrario: siamo fatti per amare (come dice il buon Nek).

Certo è importante saper stare bene da soli, sapersi bastare e non avere questioni irrisolte con se stessi. È incredibilmente vero e sacrosanto, se non fosse che tutto questo in realtà ci prepara solo ad accogliere qualcosa di ancora più grande: una splendida relazione d’amore.

È raro conoscere qualcuno che stia bene in solitudine. L’amore è una delle esperienze più gratificanti e appaganti della vita.
Ciò che a volte accade, però, è di incappare in una relazione d’amore complicata, tortuosa, asfissiante, incomprensibile, poco appagante. E se non si ha la pazienza di analizzare che cosa non sta funzionando, si finisce per buttare tutto all’aria.

Come dovrebbe essere la relazione d’amore perfetta?
Quali caratteristiche dovrebbe avere?
Come possiamo migliorare la nostra storia?

Ecco qui 10 suggerimenti utili che danno una visione più chiara della relazione d’amore ideale.

Comunicare nella relazione d’amore

La comunicazione è la chiave di qualsiasi relazione: d’amore, di amicizia, di lavoro. È importante che entrambi i partner siano aperti e onesti l’uno con l’altro, condividendo pensieri, sentimenti e preoccupazioni. È con la comunicazione pacifica e costruttiva che si risolvono conflitti e problemi.

Rispettare e rispettarsi

Il rispetto è un elemento fondamentale di una relazione d’amore sana. Dobbiamo saper rispettare i desideri, le necessità e i limiti dell’altra persona, senza essere pretenziosi o egoisti. È logico che vanno rispettati anche i nostri stessi bisogni, mettendoli al pari di un compagno o una compagna di vita.

Essere empatici

L’empatia è la capacità di mettersi nei panni dell’altra persona e di comprenderne i punti di vista e le emozioni. In una relazione d’amore, ciò aiuta a creare una connessione più profonda e a risolvere i problemi in modo più efficace. Invece di pensare sempre con la nostra testa, ogni tanto dovremmo provare a valutare le situazioni con gli occhi e la mente di chi la vede diversamente da noi. Sforziamoci di capirne i motivi, di comprendere a fondo i perché di determinati ragionamenti. Non è sempre facile e non sempre porta al cambiamento del pensiero, ma è molto utile per crescere insieme.

Prendere tempo per se stessi

Anche se in una relazione d’amore il partner è importante, è altrettanto ci si prenda del tempo per se stessi e che si mantengano le proprie identità individuali. Ciò aiuta a mantenere l’equilibrio e la felicità nella relazione. Che sia un corso in palestra, una serata in compagnia degli amici, un weekend con la propria famiglia: dedichiamoci tempo e prendiamoci cura di noi.

Apprezzare e tollerare

Fare complimenti e sostenere la persona che amiamo è un ottimo modo per mantenere la scintilla viva nella relazione. Piccole attenzioni quotidiane, parole di incoraggiamento nei momenti negativi e belle celebrazioni per i successi, anche quelli che apparentemente sembrano piccoli. Inoltre, cercare di essere più morbidi e tollerare dei modi di fare, delle parole dette “così tanto per”, è un ottimo modo per evitare discussioni inutili.

Sostegno continuo

In una relazione d’amore sana non può mancare il sostegno. Dobbiamo esserci per il nostro partner, a prescindere da tutte le situazioni e dai momenti, ed essere un vero e proprio punto fermo al quale può aggrapparsi in ogni frangente.

Passione

La passione è un ingrediente importante per mantenere la scintilla viva nella relazione d’amore. È normalissimo che dopo anni si possano sentire le farfalle nello stomaco leggermente dormienti, o che a volte la vita frenetica ci dia meno tempo da condividere col partner ma è vitale dedicarsi a chi si ama. Bisogna cercare di ritagliare dei momenti nella settimana in cui si deve concedere l’attenzione solo e soltanto alla persona con cui si vive.

Soluzione dei conflitti

I conflitti sono inevitabili in qualsiasi relazione, ma è importante che entrambi i partner siano disposti a lavorare insieme per risolverli. Ciò significa ascoltare l’altra persona, esprimere i propri punti di vista e trovare un compromesso che possa soddisfare entrambi.

Risate e divertimento

Ridere, sorridere, divertirsi e scherzare. Ma quanto è bello farlo con chi si ama? Pensiamoci un attimo: quando ci troviamo in questi stati d’animo ci sentiamo subito carichi, energici e positivi. Non sempre si può ridere delle situazioni che ci circondano, ma sicuramente affrontare un problema con un sorriso non può che migliorare la situazione!

Mantenere la fiamma viva

Se paragonassimo una relazione d’amore sana ad un falò che brucia, come potremmo fare per mantenere sempre la fiamma viva? Sicuramente alimentandolo con altra legna. Ed ecco ciò che dobbiamo fare per mantenere viva la nostra relazione d’amore: alimentare il nostro fuoco attraverso tutti questi suggerimenti che abbiamo letto finora ed essere la migliore versione di noi stessi.

Può darsi che non riusciremo ad essere propositivi, entusiasti e felici ogni giorno, ma nel nostro cuore sapremo se ce l’abbiamo messa tutta per vivere la nostra migliore relazione d’amore. E se così non fosse, forse siamo ancora in tempo per fare qualcosa!

Condividi